Fagioli Zolfini

Fagioli Zolfini
Fagioli Zolfini 5 1 Anonymous

• Diffusione: una varietà rara, coltivata in alcune zone della Toscana come la lunigiana (Lucca) e nella dorsale valdarnese del Pratomagno (Arezzo).
• Coltivazione: terreni poveri, e non in pianura perché le sue radici non sopportano il ristagno dell’ acqua.
• In cucina: la loro buccia sottilissima li rende particolarmente digeribili, e il nome “burrini” indica la morbidezza della loro consistenza. Dai fagioli al fiasco alla ribollita, sono un classico della gastronomia toscana.
• Proprietà terapeutiche: aiuta l’assorbimento di alcune vitamine e, aumentando la termogenesi, facilita il consumo di calorie.
• Curiosità: sono detti anche fagioli del cento, perché si piantano il centesimo giorno dell’anno, Il nome zolfini viene dal colore della  buccia.
• Proverbio:  “Gli amici son come i fagioli, parlano didietro”

Post correlati